Blog

La capacità di gestire le emozioni

UN IMPORTANTE ASPETTO CUI BADARE PER UN ASPIRANTE LEADER

Tutte le persone si trovano a dover gestire le proprie emozioni nei momenti critici e importanti, quando la tensione si alza e la posta in gioco cresce. Dal dizionario, l’emozione è un intenso moto affettivo, piacevole o penoso, accompagnato per lo più da modificazioni fisiologiche e psichiche. E’ una reazione a qualcosa appena accaduta fuori o dentro di noi.

Un Leader, un Capitano, un Capo, deve avere la capacità di gestire le emozioni per due motivi, principalmente:

  1. Per mantenere la freddezze e la lucidità che ci fa scegliere nel modo migliore;
  2. Per comprendere e gestire gli stati d’animo di chi mi circonda, creando empatia.

Se ho la capacità di gestire le mie emozioni, se ho un grande autocontrollo e consapevolezza del mio io, allora potrò concentrare l’attenzione sugli altri e muovere gli stati d’animo e scatenare le situazioni.

La sequenza degli stadi nella scala che ci porta a gestire le emozioni è questa:

– Consapevolezza: il saper riconoscere le proprie emozioni
– Autocontrollo: il saper controllare le emozioni
– Automotivazione: gestire e sfruttare a proprio favore le emozioni
– Empatia: saper comprendere le emozioni degli altri per coinvolgerli

L’empatia è la capacità di ascolto, il far risuonare dentro di sé i sentimenti degli altri come se fossero i propri e successivamente provocare il sentimento altrui coinvolgendolo.
In genere gli individui fanno più attenzione alla comunicazione “con la testa” che “con il cuore”.

Un leader, invece, per essere tale, deve comprendere come comunicare con il cuore.

Per ispirare e motivare le persone, è necessario ascoltarle, comprenderle e concentrarsi su di esse.
Un buon Leader quindi deve sapere come coinvolgere le persone e, ad esempio, dice frasi del tipo:
– “Questa è la situazione”: Le persone vogliono sapere cosa succede intorno a loro
– “Ecco il nostro piano”: Un leader dovrebbe condurre il proprio team verso gli obiettivi e far conoscere il piano
– “Di cosa hai bisogno”: le persone hanno bisogno di essere comprese
– “Dimmi la tua opinione”: chiedere idee e opinioni, non solo perché utile, ma anche per farli sentire parte dell’azienda e farli sentire apprezzati.
– “Mi fido di te”: se non ti fidi di qualcuno del team… meglio mandarli via
– “Potete contare su di me”: Fai sentire al team la tua presenza, se fai loro una promessa, mantienila
– “Possiamo fare meglio”: Noi…
– “Celebriamo i successi”: Gratifiche e riconoscimenti

Per fare questo, bisogna allenarsi ad ascoltare i sentimenti e ad avere una grande carica: è necessario un po’ tornare bambini. I bambini sono sempre carichi di energia positiva e non si arrendono mai di fronte ad un no.

Successo ed emozioni quindi vanno spesso di pari passo, perché sono ciò che consentono ad un individuo di influenzare positivamente le persone e coinvolgerle nel raggiungimento dei propri obiettivi. Considera le emozioni come una risorsa, impara a riconoscere, gestire ed esprimere i sentimenti senza soffocarli. Impara a comunicare con il cuore e diventerai un Capo amato.


Per ricevere maggiori informazioni su leadership e gestione del personale, compila il modulo
Inserisci i tuoi contatti per rimanere aggiornato
*Campo obbligatorio
Nome *
La tua risposta
Azienda Rappresentata *
La tua risposta
Email di contatto *
La tua risposta
Indirizzo
La tua risposta
Recapito telefonico *
La tua risposta
Scrivici di cosa hai bisogno! *
Informazioni su Eventi - Corsi - Articoli Blog - WINup e tanto altro!
La tua risposta
Desidero inoltre iscrivermi alle seguenti newsletter:
Consenso *
Obbligatorio
Esprime il consenso a trattare i dati personali forniti per finalità commerciali ed in particolare per ricevere comunicazioni commerciali e pubblicitarie riguardanti i prodotti e servizi di IT Experience srl.
Esprime il consenso a trattare i dati per attività di profilazione finalizzate a verificare le abitudini dei clienti in funzione di determinati target di mercato.
Invia
Non inviare mai le password tramite Moduli Google.
Questi contenuti non sono creati né avallati da Google. Segnala una violazione - Termini di servizio - Norme sulla privacy
 
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *